Text Size
Mercoledì 16 Ottobre 2019

Ingegneria industriale

Nel campo dell'ingegneria industriale l'importanza del ruolo della FRAME-IST é testimoniata dalla pluriennale opera di promozione dello sviluppo tecnologico nelle principali realtà industriali isolane, e dall'importanza dei progetti e delle realizzazioni "chiavi in mano"  effettuate per conto di grandi operatori.

Ingegneria ambientale

Oltre ad aver curato la progettazione e la realizzazione di rilevanti interventi nel settore della depurazione delle acque e del trattamento dei rifiuti, questa Società fa parte del consorzio RAMSAR, concessionario dell'intervento di risanamento ambientale dell'area umida di Molentargius (CA), rivestendo il ruolo primario nella progettazione dei sistemi di monitoraggio ambientale e delle opere di risanamento. 

Questo intervento, promosso e finanziato dal Ministero dell'Ambiente, costituisce, sia per la complessità delle opere previste che per il rilevante impegno finanziario, uno dei principali interventi di risanamento ambientale realizzati in Italia negli ultimi anni.

La FRAME-IST è stata anche consulente dell'Amministrazione Regionale Sarda nell'ambito dell'elaborazione del Piano di disinquinamento del territorio del Sulcis Iglesiente.

Ingegneria energetica

Nel campo dell'ingegneria energetica, la rilevanza degli studi e delle sperimentazioni su scala industriale sulla gassificazione del carbone Sulcis, effettuate dalla FRAME-IST per conto dell'Amministrazione Regionale Sarda, l'importanza delle progettazioni e delle realizzazioni nel settore della produzione dell'energia, oltre all'ormai pluriennale attività di consulenza ai principali operatori energetici nazionali, ENEL ed ENEA, nella valorizzazione delle risorse energetiche rinnovabili e nella promozione del risparmio energetico hanno consentito alla FRAME-IST di fungere da consulente energetico della Giunta Regionale sia per le due principali questioni energetiche regionali: la gassificazione del carbone del Sulcis e la metanizzazione dell'Isola, che nell'ambito degli aspetti energetici della progettazione del nuovo Parco Tecnologico Regionale.

Nell'ambito dello studio sulla gassificazione del carbone del Sulcis e della consulenza prestata all'Amministrazione Regionale nel confornto con il Governo, con l'ENI e con l'ENEL per la pianificazione dello sviluppo energetico del polo di Porto Vesme, ha assunto particolare rilievo l'analisi dei progetto minerario di coltivazione della Miniera di Nuraxi Figus e la proposta di nuove metodologie di approccio alla produzione mineraria.

L'importanza del ruolo della FRAME-IST nel panorama dell'ingegneria energetica é provata dalla sua partecipazione a consorzi d'impresa con alcune tra le più importanti realtà europee nel settore energetico per la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie nel campo della produzione e distribuzione dell'energia e nello sviluppo e la sperimentazione di nuovi materiali per il trasporto di gas naturale e sintetico.

Ingegneria civile

Nel corso degli anni la FRAME-IST ha diversificato la propria attività, creando al proprio interno una sezione di architettura e di ingegneria civile strutturale,  che, oltre a giocare un ruolo importante di completamento della progettazione industriale, ha acquisito un elevato livello di professionalità e di qualificazione, che gli ha consentito di acquisire l'incarico della progettazione della valorizzazione dello storico edificio "SCALA DI FERRO" a Cagliari, del Nuovo Seminario Regionale, della Banchina carbone di Portovesme, dell’autostrada Carlo Felice SS 131, la progettazione e la direzione dei lavori della nuova aerostazione dell’aeroporto di Cagliari e la direzione lavori dell’aeroporto Fenosu di Oristano.